Storia Serrature Antiscasso

Vuoi saperne di più sulle serrature? Che serratura monti sulla tua porta blindata?

Le serrature sono dei dispositivi che consentono di  controllare gli accessi di un determinato ambiente e, più semplicemente, permettono di mantenere chiusa una porta. Fin dall’antichità l’uomo ha sentito il bisogno di proteggere se stesso e i propri averi mediante meccanismi di chiusura fatti con vari sistemi e materiali. Già nell’antica Roma si potevano trovare serrature elaborate che consentivano di chiudere accessi importanti (le case dei comuni cittadini  nono erano chiuse a chiave) e prevalentemente usate dalla nobiltà. storia-chiavi-serrature

Per trovare importanti cambiamenti nelle serrature bisogna arrivare alla fine del diciottesimo secolo quando Barron prima e Chubb  inventarono nuovi lucchetti con serrature a doppio bloccaggio che consentiva l’apertura con la sola chiave originale in caso contrario la stessa si bloccava in modo definitivo. La chiave “moderna” è un invenzione di Linus Yale alla fine del diciannovesimo secolo che introdusse il sistema del “cilindro” consentendo di avere chiavi molto più piccole e aprendo il campo alle odierne serrature.

Oggi si trovano in commercio molti tipi di serrature che si sono evolute sempre di più per contrastare l’aumento costante di furti e tentativi di scasso in appartamenti e locali di aziende e magazzini. L’esigenza crserratura a cilindro europeoescente di sicurezza e protezione hanno spinto le case produttrici a realizzare porte blindate sempre più sofisticate e serrature di sicurezza antiscasso con sistemi anti-bumping e resistenti a qualsiasi tipo di effrazione o grimaldello. La serratura più utilizzata nelle abitazioni moderne delle grandi città e non solo è la serratura a doppia mappa che ha avuto la massima diffusione nei decenni a cavallo fra gli anni ’80 e ’90. Adesso questo tipo di serratura è notevolmente penalizzata da numerosi tipi di grimaldelli fra i quali il più famoso è il “grimaldello bulgaro” che consente ai topi da appartamento di aprire tali tipi di serrature in pochi minuti senza nessun rumore o scasso.

Quindi i produttori di serrature si sono mossi e hanno studiato in questi ultimi anni la serratura con i nuovi cilindri europei che, a seconda delle caratteristiche e della qualità, possono avere caratteristiche che impediscono di fatto l’uso di grimaldelli e anche il danneggiamento con oggetti in metallo o altro del cilindro stesso.

Il mestiere del Fabbro oggi

Per il cambio di serratura o per modificare una porta blindata occorre l’intervento di un tecnico Fabbro professionista possibilmente che abbia un’esperienza di molti anni che sia, quindi, in grado di garantire interventi e lavori di qualità come , ad esempio a Verona potete fare affidamento su www.fabbro-verona.biz. Predisporre una serratura su una porta blindata può sembrare una cosa semplice, ma prevede esperienza ed accortezze che sono un vero fabbro serraturista è in grado di garantire.

Lascia un commento