Sanificazione e manutenzione di condizionatori Milano

Arriva l’estate e come ogni anno dobbiamo pensare alla manutenzione dei nostri condizionatori . . .  Come?

Prima che arrivi la stagione estiva è sempre bene controllare il condizionatore domestico. Per ottenere un comfort e un benessere ambientale ottimale è necessario provvedere alla sanificazione e manutenzione di condizionatori.Sanificazione e manutenzione di condizionatori Milano

Infatti, un’accurata pulizia e sanificazione dei filtri dell’aria dell’apparecchio deve essere eseguita almeno 1 volta l’anno, preferibilmente prima dell’arrivo dell’estate. Questa accortezza serve sia per comodità, che per il benessere stesso di chi abita in un ambiente rinfrescato mediante condizionatore.

La sanificazione dei filtri è indispensabile per respirare aria sana e pulita ed evitare così probabili allergie.In aggiunta, controlli periodici e manutenzione ordinaria garantiscono il raggiungimento della temperatura ottimale nonché un adeguato benessere ambientale, come menzionato precedentemente.

L’importanza della sanificazione e manutenzione condizionatori a Milano 

Si sa, il condizionatore rappresenta per molti una salvezza: tiene lontano le tanto temute zanzare, rinfresca l’ambiente circostante, ed oltretutto è in grado di rendere confortevole la permanenza in casa anche se fuori la temperatura è di oltre 35°.Ma per poter raggiungere questo scopo è importante porre attenzione ad alcuni piccoli accorgimenti. La sanificazione è un procedimento di pulizia molto accurato, talmente importante che viene addirittura sancito da un apposito Decreto di Legge che prevede l’obbligo legale di eseguire tale procedura almeno ogni due anni.

Il periodo migliore per effettuare questa operazione è durante la stagione primaverile. Per eseguire una buona sanificazione è importante rivolgersi ad un tecnico specializzato, per chi invece vuole procedere da sé, ecco qui di seguito qualche utile consiglio per pulire accuratamente i filtri del climatizzatore.

Per poter lavare i filtri, sono necessarie poche operazioni:

La prima cosa da fare è individuare la collocazione del filtro e rimuoverlo dall’apparecchio. Lavarlo con abbondante acqua e sapone neutro. La fase successiva prevede un’asciugatura meticolosa. Attenzione: non bisogna lasciarlo ad asciugare all’aria aperta perché potrebbe nuovamente sporcarsi, a questo riguardo, sarebbe necessario avere un compressore d’aria per velocizzare l’asciugatura.

Una volta che il filtro è stato accuratamente pulito, si può procedere con la pulizia di tutte le canalizzazioni e bocchette di emissione. Per chi vuole applicare al filtro sostanze disinfettanti, in commercio ne esistono di tutti i tipi e generi. Si tratta di disinfettanti specifici che hanno come funzione quella di rimuovere completamente  germi e batteri che si annidano spesso sui filtri dell’aria. Tuttavia prima di procedere all’acquisto è bene verificare la sua composizione.

In conclusione, per mantenere l’apparecchio efficiente e avere una lunga durata è importante eseguire un’idonea sanificazione e manutenzione di condizionatori. Grazie a questa operazione sarà possibile avere un ambiente domestico confortevole. Chiama e fatti consigliare contattando www.assistenza-condizionatori-milano.com , i veri esperti per Milano e provincia .

Lascia un Commento